ATP Finals Torino 2021

Il grande tennia a Torino

Conclusa l’edizione 2020 il testimone passa al capoluogo piemontese che ospiterà uno dei principali eventi del tennis internazionale dal 2021 al 2025, con il primo appuntamento dal 14 al 21 novembre 2021.

Parte oggi la campagna di comunicazione, nazionale e internazionale, con la città che vestirà i colori della campagna promozionale Nitto Atp Finals 2021. In occasione del lancio della campagna, inizia la vendita dei biglietti sul sito NittoATPFinals.com e su TICKETONE (https://www.ticketone.it/event/nitto-atp-finals-2021-palaalpitour-13340472/)

A causa della pandemia da Covid-19 e all’incertezza legata alla situazione sanitaria nei prossimi mesi, la prevendita di biglietti e abbonamenti avrà inizio con le seguenti modalità:

– In una prima fase, saranno messi in vendita e inviati agli utenti titoli di accesso con posti non numerati per ogni settore (sarà quindi possibile scegliere il settore ma non il posto all’interno dello stesso). – In una seconda fase, non appena si avrà la certezza del numero di spettatori ammesso per ogni sessione, gli utenti riceveranno un tagliando segnaposto con i dettagli relativi alla numerazione. – I posti saranno assegnati, per ogni sessione e all’interno di ogni settore, seguendo l’ordine di acquisto. – Qualora l’accesso all’impianto, per una determinata sessione e/o uno specifico settore dell’impianto, sia consentito in misura minore rispetto ai titoli di accesso venduti, l’eccedenza di questi ultimi sarà oggetto di annullamento, secondo l’ordine temporale di acquisto (a partire dall’ultimo), e sarà oggetto di ristoro nelle forme consentite dalle norme vigenti in materia. – I biglietti e gli abbonamenti acquistati con ritiro sul luogo dell’evento potranno essere ritirati a partire dal primo giorno della manifestazione.

Particolare attenzione ai giovani e alle scuole, grazie a formule dedicate allo studio con il Miur. Sconto del 10%, invece, per tutti i tesserati Fit.

L’impatto economico della manifestazione è stimato fra i 120 e i 150 milioni di euro all’anno, una cifra validata da alcuni dei dati che l’ATP ha rilasciato in merito alle 12 edizioni londinesi: dal 2009 in avanti, sono stati venduti 2,8 milioni di biglietti, una media di oltre 250.000 all’anno (escludendo ovviamente la più recente edizione a porte chiuse); il pubblico televisivo ha superato gli 850 milioni di persone totali, mentre nel solo 2020 sui social sono state totalizzate oltre 468,7 milioni di impressioni, 131 milioni di visualizzazioni e 9,6 milioni di interazioni. Inoltre, è stato sottolineato che le varie partnership commerciali del torneo saranno mantenute nella nuova sede: essentiallysports.com riporta che, oltre a Nitto come sponsor principale, i Platinum Partners includono Emirates, FedEx e Peugeot, mentre i Gold Partners sono Lacoste, Infosys, Canary Islands e Rolex – gli sponsor tecnici, Technifibre per le corde e Dunlop per le palline, sono Silver Partners.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti